I gigapixel possono aiutarci a comprendere la spinta emotiva dell'artista infusa nelle opere. Scopri in che modo.
Agorà particolare -Dipinto astratto su tela di Laura Alunni
Press

Come i gigapixel aiutano l’arte a trasmettere intense sensazioni

Ben ritrovati! Oggi vi scrivo per segnalarvi un interessante sito che regala esperienze visive davvero straordinarie in questo periodo di chiusura dei musei.

Ammirare un'opera d'arte con la lente d'ingrandimento

Lo straordinario sito in questione è Haltadefinizione nel quale puoi ammirare opere dei più grandi artisti di tutte le epoche a un livello di dettaglio infinitesimale del loro lavoro.

Francesco Hayez - Il bacio - Opera d'arte
Francesco Hayez - Il bacio, 1859

Lo sguardo verso il cielo

Francesco Hayez - Il bacio - Opera d'arte
Francesco Hayez - Il bacio (patrticolare)

Nell’ammirare le opere pubblicate sul sito Haltadefinizione, sono rimasta colpita nell’osservare gli occhi della ragazza nel famosissimo dipinto “Il bacio” di Hayez. Ho sempre pensato che avesse gli occhi chiusi. In realtà, a ben guardare, l’artista ha raffigurato uno sguardo rivolto al cielo a voler sottolineare l’emozione del momento.

Agorà -Dipinto astratto su tela di Laura Alunni
Agorà, 2017 (ambientazione)

Il segno della matita di Boccioni

Umberto Boccioni opere d'arte - Città che sale
Umberto Boccioni - La città che sale, 1910

Nel dipinto del maestro futurista Umberto Boccioni ho avuto l’opportunità di cogliere il disegno sottostante dell’opera celeberrima “La città che sale” che immaginavo,  fosse stata privata dai tratti preparatori.

Umberto Boccioni opere d'arte

Neanche nei musei

Probabilmente neanche in un museo avremmo potuto vivere l’esperienza di ammirare così da vicino opere d’arte  così da comprendere anche i risvolti più inaspettati della loro creazione

E l’artista contemporaneo?

Inevitabilmente viene da pensare a come gli artisti di oggi propongano le proprie opere d’arte contemporanea sui social oppure sul proprio sito (me compresa). Molto spesso vengono mostrate le opere nella loro interezza oppure inserite in un contesto come un salotto oppure una galleria come negli esempi qui a fianco del mio dipinto del 2017 intitolato Agorà.

Sicuramente anche questi ultimi sono punti di vista importanti .

Agorà -Dipinto astratto su tela di Laura Alunni
Agorà, 2017 Cm. 50x50

Dopo l’esperienza visiva su Haltdefinizione in conclusione mi chiedo: cosa più del gesto, della singola pennellata o del segno possono trasmettere all’osservatore l’autentica spinta emotiva dell’artista nella creazione dell’opera? Solo i pixel sono in grado di aiutarci! 

Agorà particolare -Dipinto astratto su tela di Laura Alunni
Agorà, 2017 (particolare)